GUIDA MARKETING APP MOBILE: SUGGERIMENTI 18 PER UN MARKETING APP DI SUCCESSO

Marketing per la tua app mobile: strategie 18 per ulteriori download
centinaia Applicazioni sono collocati giornalmente nei negozi di Apple, Android e Co. Per distinguersi, un aspetto professionale è importante tanto quanto l'internazionalizzazione, la promozione incrociata e un kit di lancio completo. Metterò le strategie di successo di 18 per te marketing dell'app di successo prima.

1. Premere Kit per il lancio



Se hai pubblicato una nuova app mobile nell'App Store, la stampa deve essere informata. Per le riviste online e le pagine di recensioni per presentare la tua app, hanno bisogno di materiale promozionale di alta qualità. Una cartella stampa contiene sfondi, loghi e informazioni sull'app. Se possibile, i grandi portali possono anche avere un codice per uno Download gratuito dell'app essere reso disponibile Se l'applicazione offre funzionalità premium, anche queste dovrebbero essere rese accessibili alla stampa per riportare integralmente sull'app.

2. Ottimizzazione App Store



Le app piccole e sconosciute vengono in genere scoperte per caso. Gli utenti inseriscono un termine di ricerca generico sul mercato e il filtro presenta una serie di applicazioni che soddisfano le specifiche. Con una buona ottimizzazione dell'app store, la tua app è facile da trovare e scaricare più frequentemente. Più semplice è il termine di ricerca, più efficace è il termine di ricerca Ottimizzazione App Store, Per le parole chiave contestate, ASO è solo uno dei tanti per arrivare in cima ai risultati di ricerca.

3. notifiche push



Le notifiche push sono di per sé un argomento. Simili alle newsletter, attirano l'attenzione di iOS o Android gli utenti App, Questa tecnologia pubblicitaria è particolarmente adatta nel settore del mobile marketing e in particolare delle app mobili. Possono essere utilizzati per riattivare gli utenti passivi. Fai attenzione alle notifiche push regolari, ma non troppo frequenti, perché si trasformano rapidamente in spam e l'app verrà disinstallata se possibile.
Le notifiche push sono per app che forniscono regolarmente nuovi contenuti, come riviste o notizie. Anche i giochi possono essere resi interattivi tramite notifica push da parte dell'utente che riceve regolarmente premi o informato quando altri giocatori si collegano online.

4. internazionalizzazione



Questo si riferisce alla localizzazione dell'app. Un'applicazione disponibile in diverse lingue aumenta la visibilità negli app store e raggiunge gli utenti di altri paesi. Inizia con inglese, francese e spagnolo e aggiungi gradualmente più lingue a seconda del tuo pubblico di destinazione. È fondamentale che tutti i testi all'interno dell'applicazione e la meta descrizione siano tradotti nello store. Puoi prendere la traduzione da solo o consegnarla a un team di traduzione esterno. Le traduzioni dal tedesco all'inglese sono disponibili da 0,12 Euro per parola.

5. Newsletter e liste di e-mail

;

Anche in tempi di social media le liste di e-mail classiche sono importanti. I dati dell'utente possono aiutarti a ottenere informazioni preziose sul tuo pubblico e aiutarti a pianificare aggiornamenti futuri o nuove applicazioni. Gli elenchi di posta elettronica vengono utilizzati anche per differenziare gli utenti reali dai robot. Soprattutto per le app più grandi, questo è utile per determinare il numero effettivo di utenti.
Le newsletter avvisano il tuo gruppo di utenti sui nuovi contenuti dell'app. Sono un ottimo modo per connettersi con gli utenti e ottenere feedback.
Gli indirizzi e-mail possono essere raccolti direttamente dall'app chiedendo agli utenti di inviare i loro dati di indirizzo. Gli utenti registrati possono quindi ricevere regolarmente newsletter e informazioni. Ciò rafforza la fedeltà del cliente e incoraggia gli utenti passivi a riutilizzare l'app.

6. App in primo piano



Nell'App Store di iOS, Android e Windows sono regolarmente le "App in evidenza". Se la tua applicazione appare sulla pagina iniziale, questa è una grande pietra miliare e un incremento per le vendite di app, perché con l'idea i numeri di download aumentano senza molto marketing. Le app possono essere visualizzate in diverse categorie e in diversi paesi o app store. Pertanto, un'applicazione che arriva sulla homepage in Germania non fa automaticamente parte delle app in primo piano negli Stati Uniti.
Affinché la tua app mobile sia presentata, dovrebbe apparire professionale, fornire contenuti stagionali e utilizzare le ultime funzionalità del sistema operativo. Aiuta anche una buona linea verso il team Apple o Android responsabile del mercato.

7. Pubblicità tramite recensioni di app



Il buzz positivo è particolarmente importante nel marketing delle app. Si lascia cadere, per esempio App Recensioni e post sul blog. Le app attuali e consigliate sono presenti su una varietà di canali YouTube, blog e riviste digitali. Puoi anche utilizzare i contatti di YouTube per scegliere tester e influenzatori dell'app. Più a lungo l'app rimane in conversazione, meglio è.

8. Soziale Medien

;

I social media sono lo strumento di marketing più importante. Se vuoi aumentare la visibilità della tua app, è necessaria una pagina aziendale su Facebook, Twitter, Google+ e Instagram. Unisciti anche alle pagine fan della tua app o avvia il tuo gruppo per aumentare il buzz attorno al tuo marchio.

9. Promozione



Pubblicità in TV o un post in una rivista sono preziose PR per un'app. Ancora una volta, i contatti giusti sono importanti. Connettiti con gli editori e gli addetti stampa per promuovere nuove funzionalità dell'app e, se sei fortunato, fare una comparsa sui media tradizionali.

10. In-App Marketing



Una piccola app di successo non deve essere un fallimento. Sulla base di alcuni trucchi è possibile rendere l'applicazione un successo. Questo risultato è ottenuto attraverso un intelligente marketing in-app. Gli utenti che già accedono all'app possono essere incoraggiati a promuovere nuovi utenti. Eric Ries descrive in dettaglio i principali pilastri del marketing in-app in "Lean Startup".

11. Performance Marketing



Facebook, Google e altri siti offrono agli sviluppatori di app e ad altri imprenditori l'opportunità di acquistare unità pubblicitarie. Adatte pagine sono ad esempio Admob o Facebook Ads. Il vantaggio per te è che tutti possono capire quanto spesso viene cliccato l'annuncio e come viene composto il gruppo target.

12. Partnership con altri sviluppatori



Mentre sviluppi la tua app, avrai bisogno dell'aiuto di altri sviluppatori per internazionalizzare la tua lingua o fare grafica, per esempio. Le partnership con altri sviluppatori sono uno strumento di promozione incrociata, come il collegamento di un'app all'altra o la creazione di nuovi contenuti in collaborazione. Se uno sviluppatore beneficia più dell'altra, spesso viene concordata una partecipazione agli utili.

13. Cross-Promotion



Ciò che vale in ogni area di business è anche vero per il business delle app: la crescita è ottenuta al meglio attraverso la collaborazione. Due app possono collegarsi all'altra app o acquistare un blocco di annunci in un'app di successo. A seconda del numero di download viene quindi fatturato.
Assicurati di negoziare solo accordi con aziende del tuo stesso settore. Dopotutto, un'app di incontri su un'app per l'apprendimento dei bambini è difficile da commercializzare. La maggior parte degli sviluppatori di app distribuisce i metadati più importanti su richiesta, dai quali è possibile leggere l'età media e il sesso degli utenti

14. Eventi del settore e fiere



Come sviluppatore di app, vuoi promuovere la tua app. Funziona sopra Eventi del settore e fieresu cui viene trattato il contenuto digitale. Anche se la tua applicazione non può essere presentata con uno stand tutto tuo, gli eventi sono un modo eccellente per creare contatti e conoscere le strategie della competizione. Importanti fiere commerciali includono CeBit e München Digital. Tieniti aggiornato su Internet sugli eventi in corso, in modo da non perdere una possibilità di marketing gratuito.

15. pubbliche relazioni



Il rilascio della tua app è in arrivo? Quindi dovresti contattare la stampa e suscitare la pubblicità. Un report in una rivista o un articolo di notizie su un blog può rendere l'applicazione più nota senza dover investire denaro costoso nel marketing. Il lavoro di pubbliche relazioni dovrebbe adattarsi all'app ed esaurire tutti i canali. I social media sono parte di esso come canali TV, canali YouTube o stazioni radio, che potrebbero promuovere la tua applicazione. Dopo il rilascio, il PR dovrebbe essere continuato, ma poi con un focus sugli utenti, perché una volta che l'app è conosciuta, è la comunità da mantenere.

16. Guerrilla Marketing



Una chiamata a sorpresa a una stazione radio o un gioco oscuro che ronza Buzz: il marketing Guerilla riguarda l'aumento della tua copertura con metodi insoliti. Il fattore decisivo è che si parla dell'app mobile. Un successo App Marketing riuscire a collegare il guerrilla marketing e il marketing classico. Ciò è possibile, ad esempio, nelle fiere, dove viene presentata la propria app, ma allo stesso tempo vengono distribuiti volantini.

17. Proprio sito web



Il proprio sito web funge da Hub per il marketing di app, Gli utenti accedono al sito attraverso il motore di ricerca o attraverso i loro canali di social media per saperne di più.
Nella pagina di destinazione l'app è presentata in dettaglio e nelle sottocategorie i tuoi utenti possono iscriversi alla newsletter o guardare gli articoli promozionali della tua app. Nell'impronta altri sviluppatori troveranno le tue informazioni di contatto e potranno contattarti in merito alla promozione incrociata. La tua pagina come hub è ideale anche per l'implementazione di forum o la promozione di prodotti aggiuntivi, ad esempio una versione premium della tua app.

18. Black Hat Marketing



Black Hat App Marketing Marketing o "Shuabang" è una strategia pubblicitaria conosciuta principalmente in Cina. Qui, vengono utilizzati metodi non convenzionali per rendere più nota un'app. Ad esempio, vengono create recensioni false o vengono stampati i numeri di download. Dal momento che è a Black Hat Marketing di solito tratta di metodi sleali, ce n'è uno rischio relativamente grande, Se sei pronto a rischiare un ban dall'app store, questa strategia è anche un'opzione. Altrimenti, concentrati sui classici strumenti di marketing.

Comments
(Effettua il login / registrati per lasciare un commento.)
Richiedi subito la tua consulenza iniziale gratuita!