Sviluppo di app iOT - Costo e processo

Per alcuni anni, Internet ha attirato sempre più l'attenzione di un'ampia varietà di persone. Quasi tutti hanno sentito parlare del settore 4.0. A causa di questo enorme progresso tecnico, le domande continuano a venire, come il modo in cui il processo di sviluppo di tale app è simile o quanto costoso è lo sviluppo di un'app. In questo post ti verranno fornite le informazioni più importanti sull'argomento.

Cos'è un'app iOT?



Un esempio tipico di un'app iOT è Phenonet, un'app per l'agricoltura. Gli agricoltori saranno in grado di utilizzare determinati sensori per monitorare caratteristiche importanti come la qualità del suolo, la temperatura dell'aria o l'umidità. L'app consente quindi previsioni accurate per le seguenti colture. Un altro esempio di un'app iOT è un'app che una pompa di calore può navigare da remoto. È possibile accedere ai parametri della pompa e regolarli ovunque ci si trovi.

Qual è la struttura di un'app iOT?



I componenti di un'app iOT possono essere suddivisi in diverse aree.

La prima area è rappresentata dalle cosiddette "cose". In quest'area, vengono riepilogati tutti i dispositivi attuali, che devono essere controllati e monitorati. Inoltre cadere in questa zona, il microcomputer e vari sensori. Si può quindi riconoscere che le cosiddette "cose" generano dati che devono successivamente essere passati ad altri componenti. Nell'esempio menzionato con la pompa di calore, questi sarebbero i sensori associati.

La seconda area è rappresentata da "Device Edge". Questi sono componenti di rete che hanno una fonte diretta alla rete centrale e si trovano ai margini della rete. Questi componenti consentono di stabilire una connessione con altre interfacce e dispositivi. Nell'esempio con la pompa di calore, questa sarebbe una connessione WLAN e server.

La terza area è rappresentata da "Data Management and Intelligence". L'hardware iOT genera molti dati, che devono essere tutti memorizzati. Questi dati aiutano a fare previsioni e analisi. È fondamentalmente un database in cui vengono conservati molti dati.

La quarta area è rappresentata dalla cosiddetta "API". L'interfaccia di programmazione aiuta a inoltrare i dati raccolti alle applicazioni.

La quinta area è rappresentata dalla rispettiva piattaforma dell'applicazione. È un'applicazione ospitata su un cloud. Può essere chiamato il centro di comando del sistema perché funge da interfaccia di amministrazione. Questa area è principalmente responsabile della visualizzazione dei dati e della raccolta di strumenti.

La sesta area è rappresentata dalle applicazioni. Qui sono riassunte diverse applicazioni front-end. Queste possono essere interfacce, app, piattaforme e app web specifiche del settore. L'esempio con la pompa di calore sarebbe quindi un'app che prende il controllo remoto e il monitoraggio della pompa di calore.

Come mai una app di iOT è mai stata sviluppata?



Quando si crea un'app iOT, è necessario prendere in considerazione alcuni aspetti.

Nel primo passo devi affrontare il brainstorming. Il grande clamore sulle app di iOT è che le app sono spesso sviluppate e che nessuno vuole. Pertanto, è molto importante pensare in anticipo a quale app deve essere sviluppata e cosa può offrire come valore aggiunto.

Nella seconda fase si tratta principalmente della concezione. All'inizio, le domande di base devono prima essere risolte. In primo piano ci sono domande su quali dispositivi sono collegati a quali app, quali provider e sensori sono necessari, quali protocolli di rete sono utilizzati o quali strumenti dovrebbero essere integrati.

È molto importante che le diverse sottoattività siano coordinate l'una con l'altra. Per ogni passaggio, ci sono aziende specializzate in questo passaggio. Per questo motivo, è molto più complesso elaborare un concetto per un'app iOT piuttosto che un'app normale.

Il terzo passo riguarda la prototipazione. La prototipazione IOT gioca un ruolo importante. I dispositivi target possono essere simulati e testati in modo ottimale qui. Per questo motivo, puoi risparmiare un sacco di soldi nella fase iniziale utilizzando i microcomputer per creare un prototipo.

In questo contesto, certamente anche RAD deve essere menzionata. È un metodo che si concentra sulla prototipazione e non sull'intera pianificazione dell'app iOT.

Nell'ultimo passaggio devi occuparti dell'implementazione effettiva dell'app iOT. Per lo più si può ricorrere qui a diversi specialisti.

Quanto ci vuole per investire nello sviluppo di una app iOT?



In linea di principio, non è possibile presentare una dichiarazione generale dei costi, poiché questi dipendono dall'ambito del processo di sviluppo. Il budget, necessario per lo sviluppo dell'app iOT, può essere suddiviso in quattro diversi componenti. Ciò rende più facile stimare quanto deve essere investito.

La prima parte dei costi deriva dalla concezione. Molto spesso i costi per la progettazione concettuale non vengono considerati. Tuttavia, questo è un errore fondamentale, dal momento che il costo di questa fase del progetto può ammontare a diverse migliaia di euro. Naturalmente, questo dipende dalla dimensione e dalla complessità dell'app. Si può sostanzialmente presumere che per un prototipo e lo sviluppo del concetto di 5.000 Euro deve essere incluso. Qui, la regola generale è che circa il 5-10% del costo totale dovrà essere speso in questa fase.

La seconda parte del costo è l'hardware. Questo componente di costo è solitamente il più grande del progetto. Ciò si verifica perché il costo dell'hardware sarà approssimativamente da 60 a 70 per cento del costo totale. A seconda delle dimensioni del dispositivo, è necessario includere centinaia di migliaia di euro, se non milioni. Il costo può essere ridotto in qualche modo costruendo un prototipo prima di avviare il progetto iOT.

Il terzo componente del costo è l'infrastruttura. Questo componente di costo include middleware, server cloud scalabili, strumenti di analisi e altro ancora. Fondamentalmente, l'infrastruttura deve essere calcolata da 40.000 a 50.000 Euro.

L'ultima parte del costo è derivata dallo sviluppo. I costi di sviluppo sono relativamente gestibili. Tuttavia, il costo della programmazione dipende da molti altri fattori. I costi di sviluppo totali ammontano a circa dieci a 15 per cento del budget totale.

Naturalmente, ci sono anche tasse orarie per gli esperti che hanno sostenuto il progetto. Questi possono essere, ad esempio, project manager, ingegneri o sviluppatori. Il salario orario parte qui da circa 80 Euro. Tuttavia, la maggior parte dei prezzi sono almeno 100 Euro all'ora da trovare. Poiché la tecnologia iOT è molto nuova e ci sono pochissimi esperti per questo, si può supporre che dipenda da un esperto costoso.

Come possono essere create app iOT a basso costo?



Non c'è motivo di temere costi elevati, perché l'app iOT può essere creata in modo diverso. Nel prototipo si può sostanzialmente rinunciare al bel design e ad altri extra. Ciò risulta perché deve essere testato solo il prodotto. Inoltre, puoi facilmente evitare costose e lunghe officine, in quanto non portano molto. È importante avere un kit di sviluppo iOT e utilizzare una società di sviluppo ragionevole. Solo una società di sviluppo ragionevole eseguirà immediatamente i desideri del cliente senza una considerazione critica.


Comments
(Effettua il login / registrati per lasciare un commento.)